Rapporto Italiani nel Mondo 2016

Roma 06/10/2016

Verrà presentata il prossimo 6 ottobre a Roma l’XI edizione del Rapporto Italiani nel Mondo della Fondazione Migrantes. 60 autori, dall’Italia e dall’estero, hanno lavorato a 51 diversi saggi articolati in cinque sezioni: Flussi e presenze; La prospettiva storica; Indagini, riflessioni ed esperienze contemporanee; Speciale Città; Allegati socio-statistici e bibliografici...

Quest’anno lo Speciale è dedicato alla presenza italiana in 32 città del mondo. “L’idea da maturare – si legge in copertina – è il passaggio a una nuova civilizzazione in cui il meticciato non significa tradire la propria origine, ma arricchirsi delle opportunità date dal mondo e alle innumerevoli culture che lo abitano. Con questo pensiero è possibile sia vivere ovunque restando se stessi e mantenendo la propria identità, sia partecipare alla cittadinanza del mondo, al cosmopolitismo.  Una partecipazione che coinvolge e non discrimina, guidata dalla solidarietà e dal rispetto reciproco, dove il dialogo e la interrelazione tra le persone diventa l’unico codice di comprensione al fine di un interesse comune”.

Dopo il saluto introduttivo di Monsignor Guerino Di Tora, Presidente della Fondazione Migrantes, verrà proiettato il video “Rapporto Italiani nel Mondo 2016” a cura di Paolo Ruffini (Direttore Tv2000).

A presentare il volume - Rapporto Italiani nel Mondo: la mobilità italiana tra appartenenze multiple e spazi urbani – sarà Delfina Licata, curatrice del Rapporto.

Quindi, moderati da Roberto Napoletano - Direttore de Il Sole 24 Ore - si susseguiranno diversi interventi tematici: “Trasformazioni demografiche e mobilità degli “italiani”: uno sguardo al passato per capire il presente” di Sabrina Prati (Dirigente Istat - Servizio Registro della popolazione, statistiche demografiche e condizioni di vita); “La pastorale migratoria oggi: giovani italiani a Barcellona” di Don Luigi Usubelli (Cappellano per la comunità italiana in Barcellona); “La voce delle istituzioni - Italiani nel mondo oggi nel contesto europeo” di Pier Ferdinando Casini (Presidente Commissione Esteri del Senato); “La rappresentanza degli italiani all’estero tra antichi percorsi e nuove prospettive” di Michele Schiavone (Segretario Generale Consiglio Generale Italiani all’Estero); “La promozione linguistica come volano del Paese” di Massimo Riccardo (Direttore Centrale per la promozione della cultura e della lingua italiana – MAECI).
Le conclusioni saranno affidate a Gian Carlo Perego, Direttore Generale della Fondazione Migrantes.

L’edizione 2016 verrà presentata, come è ormai consuetudine, nell’Auditorium Bachelet della Domus Mariae (via Aurelia 481) a partire dalle 10.

Rapporto Italiani nel Mondo 2016
Programma della presentazione

11/05/2017
Dibattito a due voci sulla "questione siriana"
>>

30/09/2016
Eurostat. Mercato del lavoro: metà delle donne italiane sono fuori
>>

21/07/2016
Giornata Mondiale della Gioventù 2016
>>

21/07/2016
Italia. Al via l’attuazione della direttiva europea sul distacco transfrontaliero
>>