Nizza. L'horreur, ą nouveau

15/07/2016

Piombare sulla folla in festa. Con l'intento di uccidere il maggior numero di persone possibile. Colpire - ancora - un intero Paese, un popolo intero, nella ricorrenza più cara e sentita, quella che celebra l'unità nazionale e la presa della Bastiglia. E ancora una volta, come già nel gennaio 2015, l'attentatore "parlava la stessa lingua". Lo sgomento e la solidarietà di tutto il mondo...

30/09/2016
Eurostat. Mercato del lavoro: metą delle donne italiane sono fuori
>>

21/07/2016
Giornata Mondiale della Gioventł 2016
>>

21/07/2016
Italia. Al via l’attuazione della direttiva europea sul distacco transfrontaliero
>>

21/07/2016
Migranti, l'accordo con la Turchia che imbarazza l'Ue
>>