Archivio newsletter

28/03/2014 - Newsletter n. 72 del 28/03/2014

06/12/2013 - Newsletter n. 61 del 06/12/2013

www.aclifai.it

Newsletter n.61 del 06/12/2013

Periodico di informazione online della Federazione Acli Internazionali
Segnalazioni, eventi e iniziative dal mondo delle ACLI e dalle ACLI nel mondo

In questo numero


EVENTI, INIZIATIVE, PROGETTI

09/12/2013 - FAI
Diventare cittadini europei attivi. Una giornata di incontri e dibattiti
Si terrà a Roma, lunedì 9 dicembre prossimo, presso l'Università degli Studi di Roma Tre, l'evento finale della campagna di comunicazione nazionale sull'iniziativa dei cittadini europei "Cittadini europei si diventa"; un'occasione per verificare e rilanciare iniziative e politiche attraverso il confronto con le organizzazioni della società civile, l'università, gli enti locali...

06/12/2013 - FAI
Italia. Assemblea Nazionale della Tavola della Pace
E’ convocata a Perugia il 6 e 7 dicembre l’Assemblea Nazionale della Tavola della Pace. Un incontro particolarmente importante che si propone di rilanciare il movimento per la pace, anche attraverso “una lettura critica ma costruttiva, con un orizzonte di futuro ideale, coerente con i valori ed i principi che si rifanno al sistema delle liberta e dei diritti umani universali”

06/12/2013 - FAI
Risvolti siriani. Una mostra per non dimenticare
29 tele per aiutarci a non dimenticare la guerra che ha colpito e colpisce la popolazione siriana, realizzate da Ipsia e dalla Caritas Ambrosiana, facili da trasportare e da montare proprio perché è importante che vadano in giro e che mettano in mostra una parte di mondo che rischia non solo di morire ma anche di essere dimenticata…

05/12/2013 - FAI
Morire di lavoro. Le Acli contro il profitto che uccide persone, dignità e senso
Oggi, 5 dicembre, nella città di Prato è stato proclamato il lutto cittadino. Le bandiere sono a mezz'asta. La console cinese è ospite del Consiglio comunale. Nelle scuole un minuto di silenzio. Nelle strade, una lunga fiaccolata. Lo sgomento delle Acli...

05/12/2013 - Germania
Smantellamento rete consolare. Le ACLI Baden-Württemberg non ci stanno
Le ACLI Baden-Württemberg dicono no alla politica di distruzione della rete istituzionale estera da parte del MAE. Un duro comunicato stampa è stato diffuso dalla presidenza regionale, riunitasi a Stoccarda lo scorso novembre...


ATTUALITÀ

06/12/2013 - FAI
Italia. 47° Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese 2013
Sarà presentato il 6 dicembre prossimo a Roma, presso la sede del Cnel, il 47° Rapporto Censis sulla situazione del Paese. A cinquant’anni dalla sua fondazione – celebrati proprio oggi 26 novembre al Quirinale – il Censis prosegue l'analisi e l'interpretazione dei più significativi fenomeni socio-economici del Paese, individuando i reali processi di trasformazione della società italiana…

06/12/2013 - FAI
Premio del volontariato internazionale 2013
Si terrà a Roma il 7 dicembre prossimo la consegna del Premio del volontariato internazionale 2013, il tradizionale appuntamento della Focsiv in occasione della Giornata Mondiale del Volontariato indetta dalle Nazioni Unite, giunto alla XX edizione…

05/12/2013 - FAI
4 dicembre 2013. L’Avvenire compie 45 anni. E si rinnova
A 45 anni dalla nascita il quotidiano «Avvenire» rinnova sia l’edizione cartacea sia il sito internet. Il nuovo progetto grafico del quotidiano cartaceo e la riorganizzazione del sito internet - è scritto nel sito - sono orientati a rendere ancor più esplicita e interessante la natura e la missione di una voce originale e di un coraggioso giornale di informazione e di idee...

05/12/2013 - FAI
Annunciare Cristo nell’era digitale. Si apre a Roma la Plenaria dei Laici
“Annunciare Cristo nell’era digitale”. Con questo titolo si apre oggi a Roma la 26° Assemblea Plenaria del Pontificio Consiglio per i Laici. Nel corso di tre giorni di dibattito studiosi, laici e religiosi si confronteranno sulle opportunità offerte dai nuovi media alla missione della nuova evangelizzazione...

05/12/2013 - FAI
Chiusura Consolati. I Senatori eletti all'estero oresentano una mozione congiunta
È stata depositata il 4 dicembre mattina la mozione con cui tutti e sei senatori eletti all’estero – Claudio Micheloni (PD), Aldo Di Biagio (SCpI), Francesco Giacobbe (PD), Fausto Longo (Psi), Renato Turano (PD) e Claudio Zin (Maie) – impegnano il governo all'immediata sospensione di tutte le decisioni fin qui prese per il riorientamento della rete consolare così come progettato dal Ministero degli affari esteri...

05/12/2013 - FAI
Indonesia. Vertice del Wto sul rilancio del commercio mondiale
E’ iniziata il 3 dicembre a Bali, in Indonesia, la IX Conferenza Ministeriale dell’Organizzazione Mondiale del Commercio - Wto, un appuntamento cruciale per le sorti del sistema del commercio multilaterale...

05/12/2013 - FAI
L’aperitivo dei giovani italiani in Cina
Tutto esaurito per il primo aperitivo itinerante “AperAgic” organizzato per questa sera dall’Associazione Giovani Italiani in Cina, con la promessa però di replicare l’appuntamento con cadenza mensile. L’Agic si è costituita ufficialmente il 9 marzo scorso

05/12/2013 - FAI
UE. Occupazione giovanile: un quadro europeo per la qualità dei tirocini
Ieri, 4 dicembre, la Commissione europea ha proposto orientamenti per consentire ai tirocinanti di acquisire un’esperienza professionale di qualità, in condizioni eque e di sicurezza, e di aumentare le loro possibilità di trovare un posto di lavoro di qualità...

03/12/2013 - FAI
Italia. Il viceministro agli Affari esteri Archi si dimette
"Il vice ministro degli Affari esteri Bruno Archi ha rassegnato il 3 dicembre le proprie dimissioni dall’incarico nelle mani del presidente del Consiglio dei ministri e del ministro degli Affari esteri". Questo il testo del comunicato diffuso dall’ufficio stampa della Farnesina...

30/09/2016
Eurostat. Mercato del lavoro: metà delle donne italiane sono fuori
>>

21/07/2016
Giornata Mondiale della Gioventù 2016
>>

21/07/2016
Italia. Al via l’attuazione della direttiva europea sul distacco transfrontaliero
>>

21/07/2016
Migranti, l'accordo con la Turchia che imbarazza l'Ue
>>