Archivio newsletter

28/03/2014 - Newsletter n. 72 del 28/03/2014

15/03/2013 - Newsletter n. 38 del 15/03/2013

www.aclifai.it

Newsletter n.38 del 15/03/2013

Periodico di informazione online della Federazione Acli Internazionali
Segnalazioni, eventi e iniziative dal mondo delle ACLI e dalle ACLI nel mondo

In questo numero


EVENTI, INIZIATIVE, PROGETTI

14/03/2013 - FAI
Un Papa dell'altro mondo. Il primo a chiamarsi Francesco
Il 266° Vicario di Cristo è il gesuita argentino Jorge Mario Bergoglio, finora arcivescovo di Buenos Aires, 76 anni. Ad annunciarlo il cardinale protodiacono Jean-Louis Tauran dalla Loggia centrale della Basilica di San Pietro. Il nuovo Pontefice ha scelto il nome di Francesco: è la prima volta nella storia bimillenaria della Chiesa che un Papa assume questo nome...

15/03/2013 - FAI
Un Papa dell’altro mondo. Rassegna stampa
Una selezione delle prime pagine della stampa estera – con particolare riferimento all’Argentina e all’America Latina – del 14 marzo 2013 con l’annuncio dell’elezione di Jorge Mario Bergoglio a vicario di Cristo con il nome di Francesco…


ATTUALITÀ

15/03/2013 - FAI
Lavoratori domestici migranti in Europa: parte il concorso fotografico dell'ILO
Ha preso il via il concorso fotografico promosso dal Programma Internazionale per le Migrazioni dell’ILO con l’obiettivo di valorizzare l’importante e positivo contributo dei lavoratori domestici alle comunità in cui vivono in Europa. Il concorso richiede immagini che ritraggono lavoratori e lavoratrici domestiche nel loro contesto lavorativo, nella società o nelle loro abitazioni, e che evidenziano la loro positiva esperienza di integrazione nel posto di lavoro e nella vita sociale...

14/03/2013 - FAI
Bilancio Ue: arriva il no del Parlamento Europeo
L'Europarlamento boccia l'accordo dell'Unione europea sul bilancio 2014-2020 ed esige delle modifiche. "Le conclusioni del Consiglio del febbraio scorso - è scritto nella risoluzione approvata a larghissima maggioranza (506 sì contro 161 no e 23 astensioni) - non rappresentano altro che un accordo politico tra capi di stato e di governo" e il bilancio UE in quel contesto elaborato "nella sua forma attuale non riflette le priorità e le preoccupazioni espresse" dal Parlamento...

13/03/2013 - FAI
Alla popolazione di Lampedusa il premio internazionale Marisa Giorgetti
Accogliere e rispettare è un insieme di gesti concreti e quotidiani, non un esercizio di retorica. I cittadini di Lampedusa hanno fatto in concreto quello che le istituzioni italiane e comunitarie non hanno saputo e voluto fare. Con questa motivazione la giuria ha premiato gli abitanti di Lampedusa per aver «concretamente operato per la difesa dei diritti umani fondamentali di singoli, gruppi e comunità». A ritirare il premio il Sindaco dell'isola Giusy Nicolini...

13/03/2013 - FAI
Italia. Oltre il Pil: primo rapporto Cnel-Istat sul benessere equo e sostenibile
E’ stato presentato l’11 marzo scorso, alla Camera dei Deputati, il “Primo Rapporto BES 2013 - Benessere Equo e Sostenibile” con il quale Cnel e Istat presentano il nuovo modello di misurazione del benessere, ovvero i nuovi indicatori per valutare lo stato di salute di un Paese “al di là del Pil”…

13/03/2013 - FAI
Malvinas/Falklands. Referendum: vincono i sì alla Gran Bretagna
Si è trasformato in un plebiscito il referendum sulla sovranità delle isole Malvinas/Falklands: il 99,8% dei ‘kelpers’ - come vengono chiamati gli abitanti dell’arcipelago - ha chiesto che le isole restino britanniche. Massiccia anche l’affluenza alle urne: 92% degli aventi diritto, ossia poco meno di 1700 persone su una popolazione totale di 2800 abitanti...

13/03/2013 - FAI
Siria. Childhood under fire: sono due milioni i bambini feriti dalla guerra
Due milioni di bambini intrappolati all’interno del territorio siriano sono vittime innocenti di un conflitto sanguinario che ha già fatto 70.000 vittime. Malnutrizione, malattie, gravi traumi e matrimoni precoci per le ragazzine sono ormai un rischio costante in Siria, come denuncia il nuovo rapporto “Childhood under fire” diffuso oggi da Save the Children...

13/03/2013 - FAI
Ungheria. Fine della Costituzione?
Nonostante le proteste di piazza, il parere negativo e le pressioni esercitate da Bruxelles, l’11 marzo scorso il parlamento ungherese ha adottato una nuova modifica della costituzione che limita le competenze della Corte costituzionale, riduce l’indipendenza della giustizia, mette fuori legge i senzatetto, cancella l’autonomia delle università e la libertà dei laureati, obbligandoli a lavorare per dieci anni in Ungheria, e limita anche i diritti dei conviventi…

12/03/2013 - FAI
Italia. Le retribuzioni delle lavoratrici straniere: più basse degli uomini e delle italiane
"In Italia, la retribuzione media mensile di uno straniero nel 2011 è pari a 973 €. Disaggregando il dato per genere, risulta che le donne percepiscono 790 € a fronte dei 1.122 €  degli uomini. Il differenziale retributivo tra stranieri e italiani si aggira intorno al -21% (- 289 €) per gli uomini e al -31% per le donne". Lo rileva l'indagine della Fondazione Moressa, pubblicata significativamente l'8 marzo scorso, sulla condizione retributiva e contributiva delle donne straniere...

11/05/2017
Dibattito a due voci sulla "questione siriana"
>>

30/09/2016
Eurostat. Mercato del lavoro: metà delle donne italiane sono fuori
>>

21/07/2016
Giornata Mondiale della Gioventù 2016
>>

21/07/2016
Italia. Al via l’attuazione della direttiva europea sul distacco transfrontaliero
>>