Archivio newsletter

28/03/2014 - Newsletter n. 72 del 28/03/2014

21/09/2012 - Newsletter n. 23 del 21/09/2012

www.aclifai.it

Newsletter n.23 del 21/09/2012

Periodico di informazione online della Federazione Acli Internazionali
Segnalazioni, eventi e iniziative dal mondo delle ACLI e dalle ACLI nel mondo

In questo numero


EVENTI, INIZIATIVE, PROGETTI

21/09/2012 - FAI
Acli Svizzera: ad ottobre il congresso nazionale
Pare così tanto vicino il nostro ultimo Congresso Nazionale di Winterthur eppure sono passati ben quattro anni… Con queste parole, il presidente delle Acli Svizzere Ennio Carint apre le riflessioni sul percorso svolto e le considerazioni per il fututo, mentre sono già conclusi in buona parte i congressi cantonali e intercantonali. L’appuntamento nazionale è a Emmenbrücke il 20 e 21 ottobre prossimi…

21/09/2012 - FAI
Albania. Le aquile tornano al nido
"A 20 anni dalla fuga in massa dall’Albania verso l’Italia, migliaia di migranti hanno preso la via del ritorno e, con il sostegno di organizzazioni come Caritas e Acli, hanno avviato attività in proprio...". Così nel reportage da Scutari che la rivista "Missioni Consolata" dedica all'esperienza dei migranti albanesi che hanno preso la via del ritorno ...

18/09/2012 - FAI
Cattolici per il bene comune. Materiali e contributi dal convegno di studi di Orvieto

Il resoconto dell'incontro di studi “Cattolici per il bene comune. Dall’irrilevanza al nuovo protagonismo”, che le Acli italiane hanno promosso ad Orvieto,: dagli obiettivi ai documenti preparatori, dagli interventi dei relatori ai contributi dei gruppi di lavoro...


ATTUALITÀ

21/09/2012 - FAI
CGIE: riunito alla Farnesina il comitato di presidenza
Illustrati dal segretario generale Elio Carozza i punti salienti della discussione
Fra gli argomenti trattati la ripartizione sui capitoli di spesa per gli italiani all’estero dei fondi suppletivi derivanti dal rinvio delle elezioni dei Comites e del Cgie e l’organizzazione dei seminari sulla rappresentanza e sulla lingua e cultura italiana nel mondo in occasione della Plenaria del 27 novembre. Il prossimo CdP si terrà il 6 e 7 novembre...

21/09/2012 - FAI
Commissioni Giustizia e Pace d'Europa: primavera araba e stereotipi
La Primavera araba è un “fenomeno complesso” che va analizzato e compreso fuori da stereotipi banalizzanti. E gli europei devono “rispettare il diritto di altre nazioni di definire la democrazia in accordo con le rispettive tradizioni e credenze religiose”. Sono questi alcuni degli apporti che la Conferenza delle Commissioni europee di “Giustizia e Pace” offre al discernimento collettivo sui controversi processi in atto nel mondo arabo...

21/09/2012 - FAI
La crisi siriana: breve rapporto sugli ultimi sviluppi
E’ dedicato ai recenti sviluppi delle crisi siriana l’ultimo numero dell’Osservatorio di politica internazionale del Parlamento italiano, curato da G. Iacovino del Centro Studi Internazionali...

21/09/2012 - FAI
Memorie migranti. Al via la IX edizione del concorso video
Presentata ieri 20 settembre, presso la Sala Consiliare del Comune di Gualdo Tadino, la nona edizione del Concorso Video Memorie Migranti, per la migliore testimonianza video sul tema dell’emigrazione italiana all’estero...

21/09/2012 - FAI
Stranieri e diritto di voto in Italia: una ricerca Cittalia-Anci
Ancora troppo bassa in Italia la partecipazione politica dei residenti comunitari: solo l’8% degli stranieri provenienti da paesi Ue che vivono in Italia sono iscritti nelle liste elettorali e possono esercitare il diritto di voto. È quanto emerge dalla ricerca Cittalia-Anci “I cittadini comunitari e la partecipazione al voto” che prende in esame tredici città capoluogo (tra cui Torino, Genova, Bologna e Firenze) per evidenziare le criticità nell’esercizio del diritto di voto a livello locale da parte dei residenti stranieri...

20/09/2012 - FAI
Istat. Le recente mobilità territoriale in Italia
E' stata presentata lo scorso luglio l'indagine Istat sulle migrazioni interne "La recente mobilità territoriale in Italia. Le migrazioni dal Mezzogiorno al Centro-Nord nel periodo 1995-2008".
Il volume "ha l’obiettivo di riportare all’attenzione un tema, quello della mobilità interna, scarsamente sviluppato sia nei mass media che nella letteratura accademica. Eppure, a partire dalla seconda metà degli anni Novanta, i flussi migratori con origine il Mezzogiorno e destinazione il Centro-Nord ritornano a crescere e raggiungono dimensioni significative..."

20/09/2012 - FAI
Migrazioni internazionali: presentato il rapporto Ocse 2012
E' stato presentato il 19 settembre scorso a Roma, presso la sede del CNEL, il Rapporto dell' OCSE "International Migration Outlook 2012 - Prospettive sulle migrazioni internazionali", nell'ambito di un'iniziativa dell'ONC-CNEL in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - DG dell' Immigrazione e delle Politiche di integrazione.

18/09/2012 - FAI
L’Italia vista dal Mondo. La Stampa Estera compie 100 anni
Si è aperta il 13 settembre scorso al Museo dell’Ara Pacis in Roma, la mostra di foto e documenti per raccontare il lavoro dei corrispondenti stranieri in occasione del Centenario dell’Associazione Stampa Estera in Italia...

18/09/2012 - FAI
Welfare Transnazionale: un incontro e un libro
L’Italia negli ultimi anni è diventata uno dei principali paesi di destinazione dei flussi migratori.
Questo ci obbliga a fare i conti con nuovi legami di interdipendenza che si instaurano con i paesi di origine. Gli strumenti del welfare locale non bastano più per garantire un buon governo dei processi migratori. Da qui sono partite le due autrici del libro "Welfare Transnazionale. La frontiera esterna delle politiche sociali", presentato il 17 settembre scorso a Roma, nel corso di un dibattito cui ha preso parte Paola Villa, presidente di Ipsia e responsabile Cooperazione internazionale Acli...

30/09/2016
Eurostat. Mercato del lavoro: metà delle donne italiane sono fuori
>>

21/07/2016
Giornata Mondiale della Gioventù 2016
>>

21/07/2016
Italia. Al via l’attuazione della direttiva europea sul distacco transfrontaliero
>>

21/07/2016
Migranti, l'accordo con la Turchia che imbarazza l'Ue
>>