Archivio newsletter

28/03/2014 - Newsletter n. 72 del 28/03/2014

08/04/2016 - Newsletter n. 138 del 08/04/2016

www.aclifai.it

Newsletter n.138 del 08/04/2016

Periodico di informazione online della Federazione Acli Internazionali
Segnalazioni, eventi e iniziative dal mondo delle ACLI e dalle ACLI nel mondo

In questo numero



EVENTI, INIZIATIVE, PROGETTI

08/04/2016 - FAI
Poco più di un mese fa… Il racconto di Silvia Maraone, di Ipsia, lungo la Balkan Route
Coi migranti, lungo la Western Balkan Route. A metà febbraio, insieme agli amici di Caritas, abbiamo percorso una parte della Western Balkan Route: quasi 3800 Km in 6 giorni, per cercare di capire quello che sta accadendo... Un viaggio fatto per tornare sapendo cosa chiedere. Ma soprattutto cosa chiedersi...


ATTUALITÀ

08/04/2016 - FAI
Cosa succede nel Nagorno-Karabakh?
Il Nagorno-Karabakh, anche noto come "lo stato che non c’è", è una regione a sud del Caucaso con 150mila abitanti. Non riconosciuta dalla comunità internazionale è stata contesa fra Azerbaigian e Armenia fino alla tregua del 1994. Ma il 1° aprile scorso gli scontri si sono riaccesi con violenza…

06/04/2016 - FAI
Cose Turche. Ed Europee…
E' entrato in vigore il 4 aprile l’accordo Ue-Turchia per limitare gli arrivi in Europa dei migranti. 202 persone sono state imbarcate forzatamente dalle isole greche di Lesbo e Kios. Centro Astalli: "Primo atto di una messa in scena gravissima". Save the Children: "Ripensare il piano di rinvii". Caritas italiana: “grave l’accordo Ue-Turchia. Flussi torneranno sulla rotta libica”...

05/04/2016 - FAI
La mappa del salario minimo in Europa
Quali paesi europei garantiscono il salario minimo? In quali nazioni è più alto e in quali più basso? E in Italia? Un approfondimento dal sito di The Post Internazionale con elaborazione dei dati Eurostat aggiornati al 29 gennaio 2016...

05/04/2016 - FAI
Lettonia: nuovi muri contro nuovi e vecchi nemici
La protezione delle frontiere orientali è sempre più prioritaria nell’agenda del governo lettone. Le ipotesi sull’eventualità di una nuova rotta baltica dell’emigrazione, al posto di quella balcanica, e l’aumento di immigrati ai confini lettoni, sta facendo salire la preoccupazione dell’esecutivo sulla protezione delle proprie frontiere. Un approfondimento dal sito East Journal

05/04/2016 - FAI
Ucraina. La guerra dimenticata
Nel cuore dell’Europa c’è una guerra quasi dimenticata dai media che da circa due anni sta flagellando l’est dell’Ucraina. L’alto commissariato dell’Onu per i diritti umani ha reso noto che sono 9080 i morti nei combattimenti tra esercito regolare di Kiev e ribelli separatisti, 20.732 i feriti, a cui si aggiungono dispersi e prigionieri...

11/05/2017
Dibattito a due voci sulla "questione siriana"
>>

30/09/2016
Eurostat. Mercato del lavoro: metà delle donne italiane sono fuori
>>

21/07/2016
Giornata Mondiale della Gioventù 2016
>>

21/07/2016
Italia. Al via l’attuazione della direttiva europea sul distacco transfrontaliero
>>