Archivio newsletter

28/03/2014 - Newsletter n. 72 del 28/03/2014

02/12/2015 - Newsletter n. 126 del 02/12/2015

www.aclifai.it

Newsletter n.126 del 02/12/2015

Periodico di informazione online della Federazione Acli Internazionali
Segnalazioni, eventi e iniziative dal mondo delle ACLI e dalle ACLI nel mondo

In questo numero



EVENTI, INIZIATIVE, PROGETTI

02/12/2015 - FAI
#iocimettolafaccia #xidiritti
Evitare che vengano intaccate le tutele previdenziali e socio-assistenziali garantite gratuitamente dai patronati ed impedire il licenziamento di migliaia di operatori: sono questi gli obiettivi della campagna #iocimettolafaccia #xidiritti...

30/11/2015 - FAI
In dialogo. Islam tra storia ed attualità
I giovani delle Acli di Cagliari ed IPSIA Sardegna organizzano una tavola rotonda su dialogo interreligioso e fondamentalismo dal titolo “Islam tra storia ed attualità”, con l’obiettivo di informare e sensibilizzare i giovani sul tema del dialogo interreligioso e sul rapporto tra occidente ed oriente...

25/11/2015 - Germania
1955-2015. Gastarbeiter. Un viaggio lungo 60 anni
Il 20 dicembre del 1955 tra Italia e Germania fu firmato l’accordo per l’invio di manodopera italiana in Germania. Da allora sono trascorsi 60 anni. Le ACLI Germania, insieme a KAB Federale (il movimento degli operai cattolici tedeschi), Akademie der Diözese Rottenburg-Stuttgart, ACLI italiane e Migrantes ricordano l'evento con un momento celebrativo (Festakt) e un convegno. L'appuntamento è per il 18 e 19 dicembre a Stoccarda...


ATTUALITÀ

02/12/2015 - FAI
#alpostogiusto. A 60 anni dal no di Rosa Parks sull'autobus
Il 1° dicembre 1955, in Alabama, Rosa Parks si rifiutò di cedere il proprio posto sull’autobus a un bianco. Quel “no” cambiò per sempre la storia dei diritti civili. A 60 anni di distanza, il ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo lancia la campagna #alpostogiusto, in collaborazione con Miur, Unar e Anci, per ricordare quel “no”. Il tema centrale è l’autobus...

02/12/2015 - FAI
Italia. Movimenti migratori: i dati del 2014
Sono stati diffusi il 26 novembre scorso i dati i dati, relativi all'anno 2014, delle migrazioni internazionali e interne della popolazione residente. Continuano a calare le iscrizioni di cittadini stranieri in Italia, mentre continua a crescere il numero dei cittadini italiani che si dirigono verso altri Paesi, primi fra tutti Germania, Regno Unito, Svizzera e Francia...

02/12/2015 - FAI
Italia. Non è un paese per bambini. E neanche per donne
Sono stati diffusi il 27 novembre scorso dall’Istat i dati relativi alla natalità e fecondità della popolazione residente. Continua il calo delle nascite, stavolta anche ad opera delle donne straniere…

30/09/2016
Eurostat. Mercato del lavoro: metà delle donne italiane sono fuori
>>

21/07/2016
Giornata Mondiale della Gioventù 2016
>>

21/07/2016
Italia. Al via l’attuazione della direttiva europea sul distacco transfrontaliero
>>

21/07/2016
Migranti, l'accordo con la Turchia che imbarazza l'Ue
>>